Mietitura, trinciatura e pressatura

Di seguito i principali servizi di mietitura grano e mais, trabbiatura riso, trinciatura mais ceroso:

Mietitura grano

Il fulcro del calendario agricolo e di tutto il ciclo produttivo legato alla coltivazione del grano è sempre stato costituito da mietitura e trebbiatura, fasi cruciali di lavorazione che si svolgono principalmente nei mesi di giugno e luglio. In seguito alla meccanizzazione agricola la mietitura manuale è oggi pressoché scomparsa, ma l'antica arte della mietitura e della raccolta dei cereali nel segno della tradizione viene oggi condotta con l'ausilio delle più moderne tecnologie del settore,con macchine moderne e di grande dimensione.

mietitura del grano - foto 2

Mietitura mais

Il mais è un cereale che sta assumendo a livello mondiale una diffusione e un'importanza crescenti. L'aumento delle superfici investite è senza dubbio legato alla sua utilizzazione nel settore zootecnico, pur continuando ad essere, in molti Paesi in via di sviluppo, una delle principali risorse per l'alimentazione umana.

mietitura del mais - foto 1 mietitura del mais - foto 2

Trinciatura mais ceroso

Il mais ceroso si ottiene dell'intera pianta che viene raccolta nella prima fase di maturazione delle pannocchie, trinciata e pressata in sili, e conservata tramite acidificazione naturale. Per la raccolta del mais ceroso si impiegano operatrici specifiche, in grado di svolgere le operazioni di falciatura, trinciatura e carico del prodotto. Il mais ceroso è un alimento di basso costo, molto energetico e adatto a completare la dieta dei bovini ma viene anche utilizzato per la produzione di biomasse dalle quali ricavare biocarburanti.

trinciatura del mais ceroso - foto 1

Trebbiatura soia

trebbiatura della soia -foto 1 trebbiatura della soia - foto 2

Trebbiatura riso

In Italia, le operazioni di raccolta del riso hanno luogo, per la maggior parte, nei mesi di settembre-ottobre. Il raccolto del riso, attualmente eseguito con l'impiego di mietitrebbiatrici, fino al 1950 veniva praticato manualmente dalle ormai famose mondine. I primi successi nella meccanizzazione si ottennero con l'avvento delle mietitrebbiatrici semoventi nei primi anni '50. attualmente il progresso tecnologico ha raggiunto punte di perfezione altissime e posso dire di utilizzare macchine per la trebbiatura del riso dai risultati ottimali che mantengono inalterato il prodotto.

trebbiatura del riso - foto 1 trebbiatutra del riso - foto 2

Pressatura

La macchina produce balle di fieno della stessa quantità di fieno e dello stesso peso delle rotoballe, ma questa forma permette di risparmiare fino alla metà dello spazio nello stoccaggio.

Gli enti preposti al controllo Antinfortunistica (INAIL e ASL) e il personale del settore in generale, predilige questa forma a parallelepipedo poichè garantisce una maggiore sicurezza nel trasporto e soprattutto nello stoccaggio in file impilate. Permette perciò di raggiungere notevoli altezze.

Pressatura - foto 1 Pressatura - foto 2